SCAM | Premio Socialis: il nostro contributo
74
single,single-post,postid-74,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.3.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive

Premio Socialis: il nostro contributo

Il 3 dicembre 2013 in Campidoglio, nell’ambito della presentazione dei vincitori  del Premio Socialis 2013 “Responsabilità Sociale e Sviluppo Sostenibile” è stata premiata la tesi di Laurea  dal titolo “La Moda Made in Italy: non solamente estetica ma esigenza di sostenibilità, tra tutela dell’ambiente e del consumatore” di Giulia Cavedon, laureata a pieni voti in Giurisprudenza presso l’Università Bocconi di Milano, nell’ottobre 2013.
Nel capitolo V “La tutela dell’ambiente, la salute del consumatore” grande rilievo è stato dato all’esperienza del nostro laboratorio d’analisi, che l’ha ospitata e supportata durante la fase di studio (qui il link).
Orgogliosi del nostro apporto auguriamo alla neo Dottoressa di continuare a contribuire alla diffusione della cultura del Made in Italy, che abbina fascino estetico, qualità della lavorazione e dei materiali, senza dimenticare la tutela dell’ambiente e del consumatore.